La mia foto

Cordenons ieri e oggi

  • www.flickr.com
    Questo è un badge Flickr che mostra le foto pubbliche di IdeeperCordenons. Crea il tuo badge qui.

« Convocazione Consiglio Comunale del 30 novembre 2006 | Principale | Eccesso di velocità: RESET! »

01 dicembre 2006

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

gianni ghiani

Caro Maigret non prendere le notizie di seconda mano!

Dal Gazzettino e dal Messaggero sui Consigli Comunali di Cordenons leggerai solo informazioni molto parziali e spesso capziose (anche perchè Coccolo non si fa più vedere visto che ha gli informatori amici che gli dicono cosa scrivere e la Del Zotto del Gazzettino ascolta il dibattito la prima mezz'ora e poi se ne va).

Faresti un servizio di vera informazione se tu potessi venire ai Consigli (o qualcuno al tuo posto)riportando le questioni senza manipolazioni. I tuoi commenti sarebbe certamente più originali, veritieri e letti

gianni ghiani

Caro Maigret, non prendere le notizie di seconda mano!
Quelle che leggi sui giornali locali ti posso assicurare che sono talmente parziali e spesso capziose che se vuoi veramente farti un'opinione tua su ciò che viene detto in Consiglio c'è solo un modo per farlo: venirci (oppure manda qualcuno con il registratore). Faresti un servizio importante di informazione politica alternativo al Gazzettino e Messaggero visto che la corrispondente del Gazzettino -se va bene- si presenta, sta mezz'ora e poi se ne va e quello del Messaggero non si va vivo proprio perchè ha gli informatori amici che gli dicono cosa scrivere.

Natale

Caro Mauro,
qui non si tratta di "tesi", ma di spudoratezza totale. Se la stampa locale si è allineata con la destra, pubblicando notizie false ed interviste (leccaculo) agli ex, non vedo perchè tu debba pubblicarle,in nome di una presunta obbiettività che è, però, falsata alla fonte, come ben sai. Allora, in nome della presunta obbiettività, pubblicherai pure l'intervista di Del Pup in cui afferma che "ha risparmiato" 200.000 euro perchè la causa persa è costata meno di quanto avevano previsto e stanziato? Si può andare avanti così? Chiaramente Del Pup ragiona con la sua testa, ma ciò non vuol dire essere obbiettivi. Io non sono ascrivibile a nessun "Diktat", però mi pare che in questo caso sia tu ad aderire al diktat di epurazione nei confronti della verità! Mi sembra assurdo che, a causa di beghe "personali", anche se c'entra "la politica", tui debba utilizzare l'informazione e la disinformazia della stampa locale per questioni, secondo me, molto "personali". Se ci sono problemi, ci si incontra e ci si parla (io così sono stato abituato nel PCI, con "la critica" e "l'autocritica". Ma questa è un'altra storia...

Maigret

Caro Natale, se non sapessi che la tua è una battuta mi offenderei, ma se non lo è allora la rispedisco al mittente (in questo caso mi fai pensare che anche tu abbia aderito al diktat di epurazione). Mi piacerebbe poi capire perché, riportare una notizia (già peraltro diffusa dalla stampa), senza alcun tono di critica, sia passibile di atto di "lesa maestà". Diversamente da qualcuno, io vorrei comunque continuare a ragionare con la mia testa di cittadino, senza "sposare" per forza le tesi o le opinioni solo perché sono quelle espresse dalla mia parte politica! Un saluto.

Natale

Per quanto riguarda la causa intentata contro l'ex sindaco Del Pup, si è trattato di un esposto che alcuni consiglieri hanno inviato alla magistratura. Ed è stata la magistratura a ravvisare gli elementi per avviare un procedimento a carico di Del Pup. In 1° grado, infatti, fu riconosciuta la colpevolezza di Del Pup. In secondo grado, invece, è stato assolto. Se però dai un'occhiata alla sentenza, scoprirai delle cose interessanti.
Per un consigliere, è un atto dovuto segnalare, disponendo di elementi probanti, illegalità e violazioni delle leggi. Se non lo fa, DIVENTA COMPLICE.

Natale

Mauro, ma i commenti li copi dal sito di Forza Italia? Non ti ho visto in Consiglio, dove avresti potuto ascoltare le "ragioni" dell'assessore e non prendere per buone quelle dei revisori. Ad una mia richiesta di indicare un dato "oggettivo" per definire "sufficiente" uno stanziamento per pagare un PESANTE DEBITO accumulato dall'amministrazione di centrodestra, i revisori non hanno saputo rispondere che con un'altra "vaghezza", affermando che la somma deve essere "congrua". Hanno fatto una figura meschina. Per quanto riguarda la questione della biblioteca, mi sembra (e già te l'ho scritto) che hai sposato la versione di coloro che si sono dimostrati talmente inetti (un funzionario e l'ex assessore Ongaro)da vanificare lo stanziamento, poichè, come ha dichiarato Grezzo in Consiglio, "erano occupati per la campagna elettorale". Entrambi, presagendo la figuraccia, si sono precipitati da Mucignat per avvertirlo di quella possibilità di finanziamento, DOPO CHE ERANO SCADUTI I TERMINI PER FARNE RICHIESTA. E questo, solamente per salvare la faccia.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Twitter

Citizen journalism

Post condivisi

Da Bora.La

Blog e siti che leggo

Il Comune nel web...

maggio 2015

lun mar mer gio ven sab dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Licenza del blog

Blog powered by Typepad
Iscritto da 11/2005